“Per me è un ritorno emozionante e necessario. Una sorta di sogno nel cassetto”. Non ha saputo resistere al fascino di Venezia, lo chef Fabio Traboccchi, che dopo oltre 20 anni di base a Washington e 6 ristoranti aperti negli States (sotto il nome Fiola e Sfoglina), ha accettato la sfida: ritornare in Italia per...